Desiderata (le cose che si desiderano) – Max Ehrmann

Desiderata - Max Ehrmann

Desiderata (le cose che si desiderano) – Max Ehrmann
5 (100%) 5 votes

Desiderata è una poesia scritta dal filosofo e avvocato statunitense Max Ehrmann che ci invita ad essere felici nonostante le varie vicissitudini della vita e ci dà consigli pratici su come condurre un’esistenza serena. La parola “Desiderata” deriva dal latino e significa: “le cose che si desiderano

Va’ serenamente in mezzo al rumore e alla fretta, e ricorda quanta pace può esserci nel silenzio.

Finché è possibile senza dover soccombere,  sii in buoni rapporti con tutte le persone. Dì la tua verità con calma e chiarezza, e ascolta gli altri, anche l’insensibile e l’ignorante, anch’essi hanno la loro storia.

Evita le persone volgari e aggressive, esse sono un tormento per lo spirito. Se ti paragoni agli altri,  puoi diventare vanitoso e pungente, perché sempre ci saranno persone più grandi e più piccole di te.

Gioisci delle tue conquiste, così come dei tuoi progetti.

Mantieniti interessato al tuo lavoro, per quanto umile; è una certezza nel futuro mutevole del tempo.

Sii prudente nei tuoi affari, poiché il mondo è pieno d’inganno. Ma non far sì che questo ti impedisca di vedere quanta virtù c’è.

Molte persone lottano per grandi ideali e ovunque la vita è piena d’eroismo.

Sii te stesso. In particolare, non fingere di amare. E non essere cinico riguardo all’amore, perché, a dispetto di ogni aridità e disillusione, esso è perenne come l’erba. Accetta con benevolenza il consiglio degli anni, abbandonando con riconoscenza le cose della giovinezza.

Alimenta la forza d’animo, per difenderti dall’improvvisa sfortuna. Ma non tormentarti con l’immaginazione. Molte paure nascono dalla stanchezza e dalla solitudine.

Al di là di ogni sana disciplina, sii gentile con te stesso.

Tu sei un figlio dell’universo, non meno degli alberi e delle stelle; tu hai diritto di essere qui. E che ti sia chiaro o no, non c’è dubbio che l’universo si stia svelando come dovrebbe.

Perciò sii in pace con Dio, in qualunque modo tu Lo concepisca, e qualunque siano le tue imprese e le tue aspirazioni, nella rumorosa confusione della vita, mantieni la pace con la tua anima.

Nonostante tutta la sua finzione, il lavoro ingrato e i sogni infranti, è ancora un mondo magnifico. Sii allegro. Sforzati di essere felice.

(di  Max Ehrmanntraduzione dall’inglese di G. Carro © 2005)

E tu, lettore…
Cosa ne pensi della poesia “Desiderata“? Ti sei identificato in alcuni versi in particolare? Quali sono le cose che ti fanno sentire felice e sereno? Scrivi qui sotto i tuoi commenti, saremmo lieti di leggerli!


Ti potrebbe interessare anche...

4 commenti

  1. maria ha detto:

    sublime! da incorniciare!

  2. Massimiliano. ha detto:

    Che bella!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*