La Conoscenza di Sé – Khalil Gibran

La Conoscenza di Sé - Khalil Gibran
La Conoscenza di Sé – Khalil Gibran
4.88 (97.5%) 8 votes

La Conoscenza di Sé è un brano molto profondo tratto da: “Il Profeta“, il capolavoro dello scrittore libanese Khalil Gibran. In esso l’autore ci invita ad esplorare il nostro io più profondo, con la consapevolezza e la mente aperta di chi sa che non esiste un’unica e inconfutabile verità, perché come afferma lo stesso autore: “l’anima cammina su tutti i sentieri“. Soltanto liberandoci di preconcetti e filtri mentali, saremo in grado di ascoltare il nostro più intimo Sé interiore.

I vostri cuori conoscono nel silenzio i segreti dei giorni e delle notti.
Ma le vostre orecchie hanno sete del suono della vostra conoscenza del cuore.

Voi vorreste conoscere con parole ciò che avete sempre saputo nel pensiero.
Voi vorreste toccare con le dita il nudo corpo dei vostri sogni.

Ed è bene che voi lo facciate.

La sorgente nascosta della vostra anima dovrà scaturire e scorrere sussurrando verso il mare;
E il tesoro delle vostre infinite cognizioni si rivelerà ai vostri occhi.
Ma non lasciate che ci siano bilance per valutare quel vostro ignoto tesoro;
E non scandagliate le profondità della vostra conoscenza con l’asta o la sonda.
Perché il vostro Io è un mare sconfinato ed incommensurabile.

Non dite: “Ho trovato la verità”, ma piuttosto: “Ho trovato una verità”.
Non dite: “Ho trovato il sentiero dell’anima”. Dite piuttosto: “Ho incontrato l’anima in cammino sul mio sentiero”.
Perché l’anima cammina in tutti i sentieri.
L’anima non cammina su una linea, né cresce come una canna.
L’anima dischiude se stessa, come un fiore di loto dagli innumerevoli petali.

(da: “The Prophet” di Khalil Gibran – Knopf  – traduzione dall’inglese di G. Carro © 2005)

E tu, lettore…

Cosa ne pensi di questo brano “La Conoscenza di Sé“? Ti sei mai soffermato a fare un’introspezione o a meditare? C’è qualche tecnica che in particolare utilizzi per ascoltare la tua voce interiore e vorresti condividerla con noi? Aspettiamo i tuoi commenti!

Potrebbe anche interessarti...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

*